Calzaturificio Astorflex

Denominazione Calzaturificio Astorflex
  Il calzaturificio è nato a Castel d’Ario, paese in cui tra la fine ‘800 e gli inizi del ‘900, c’era una realtà calzaturiera artigianale: piccole aziende a gestione familiare che producevano zoccoli, “sgalmare”.
Con l’industrializzazione del dopo guerra il piccolo laboratorio “Fratelli Travenzoli” ha iniziato a produrre calzature di diverse tipologie con lavorazione Ideal (cucitura esterna a bordo suola).
Si è passati da un’azienda artigianale con una decina di operai agli odierni 35 dipendenti diretti e 35 collaboratori esterni.Negli ultimi anni si è diversificata la produzione introducendo nuovi modelli e varie lavorazioni per la grande distribuzione nazionale ed internazionale.
Da poco l'azienda ha cercato un’alternativa alla classica distribuzione, trovandola in una nuova metodologia di produzione che ha come obiettivo una scarpa integralmente italiana, realizzata con ottimi materiali a basso impatto ambientale e da operai con contratto a tempo indeterminato.
Attualmente la produzione si rivolge per il 65% alla GDO e per il restante 35% ai GAS privati, con un prodotto diverso (anche come costi) ma marchiato allo stesso modo.
Riferimento 
E-mail astorflex@astorflex.191.it
Indirizzo Via dell’Industria 9 – 46033 Castel d’Ario (MN)
Tel
 Tel. +039 0376 660170 – Fax +039 0376 660389
Sito Web
 www.astorflex.it

SelectionFile type iconFile nameDescriptionSizeRevisionTimeUser
ċ

Scarica
Mail dal settimanale Carta alla Astorflex e risposta dell azienda  12 k v. 4 29 apr 2010, 07:25 Antonella Balduzzi
Comments